ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Per l'attacco dell'Alma Fano l'alternativa
a Marconi è Germinale del Padova

Giovanni Cusatis

FANO - Potrebbe essere Domenico Germinale l'alternativa a Michele Marconi per l'attacco dell'Alma, che dopo aver affiancato l'ex Parma Daniele Melandri ai suoi due punteros Niccolò Gucci e Simone Masini sta cercando di chiudere per un centravanti più possente. L'identikit calza a pennello non solo per Marconi, già avuto dal direttore sportivo granata Massimiliano Menegatti ai tempi dell'Alessandria, dove il 27enne di Follonica milita ancora, ma anche all'ariete attualmente in forza al Padova. Classe '87, trevigiano, Germinale vanta una significativa carriera tra i professionisti dopo essere transitato per le giovanili dell'Inter. Ha indossato maglie di club blasonati in C1 come Foggia, Benevento, Como, Catanzaro, Spal ed Alessandria assaggiando pure la B con l'Albinoleffe. Nella passata stagione 4 reti in 11 presenze per lui al Bassano prima della rottura del crociato, dalla quale si è ripreso dovendosi però accontentare sin qui di un ruolo da rincalzo nella formazione patavina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 12:42

NEWS