ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

L'Anconitana si allena al Dorico
e ora sogna di poterci giocare

Mister Lelli al Dorico

ANCONA - L'Anconitana, a punteggio pieno in Prima Categoria dopo 3 giornate, è tornata ad allenarsi allo Stadio Dorico, che dal 1931 al 1993 fu la sede di tutte le attività del glorioso club biancorosso. Per adesso la squadra di mister Lelli potrà solo allenarsi per tre volte alla settimana nel suo vecchio stadio, che ha innumerevoli problemi dovuti all'età, ma il sogno del nuovo patron, Stefano Marconi, e della stragrande maggioranza dei tifosi, è di rendere di nuovo lo stadfio di Viale della Vittoria idoneo ad ospitare partite ufficiali, prima dei campionati minori, in cui l'Ancona è per il momento costretta ad esibirsi, e poi in futuro anche di categoria più consone alla storia del club.
Intanto i giocatori si preparano ad affrontare, domenica prossima, il Le Torri, sempre allo Stadio del Conero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017
Video

Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017

  • Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Siviglia

    Vincenzo Montella è il nuovo...

  • Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso il casco, tragico incidente a Macao

    Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso...

  • Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura: “Ho estrema fiducia”

    Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura:...

  • I superpoteri della giocatrice di volley: il più grande salvataggio nella storia che ha fatto impazzire gli Usa

    I superpoteri della giocatrice di volley: il...

  • Champions, il Napoli si arrende al Manchester City

    Champions, il Napoli si arrende al...

  • Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia

    Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia,...

  • Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci ho messo il cuore per farlo venire in Italia

    Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci...

Prev
Next

NEWS