ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

La Fermana vince a ora è a +11
I gialloblù ormai sono in Lega Pro

A Fermo il big match della serie D

FERMO - In Serie D fari puntati sulla partitisima del Recchioni di Fermo, tra la Fermana e il Matelica, con la capolista che ha battuto in rimonta il Matelica, andando a +11 in classifica e mettendo così la parola fine sulle ambizioni delle avversarie. I gialloblù, scaramanzia a parte, posono cominciare a godersi la lunga festa per il ritorno tra i professionisti, le ultime sette giornate dovrebbero essere soltento una paserella trionfale.
Sugli altri campi sono andati davvero male i confronti salvezza tra Castelfidardo e Sammaurese e tre Civitanovese e Campobasso.

Ieri intanto ci sono stati due  anticipi della 27ª giornata del girone F di Serie D. Oltre a San Marino-Vis 0-0, San Nicolò-Pineto è finita 1-1: a segno Bosi per i locali e Pomante per gli ospiti. 

Le partite,
La Jesina passa subito in vantaggio ad Alfonsine con Shiba, ma nel giro di meno di 20 minuti i romagnoli rtibaltano la situazione, intanto da Fermo giunge notizia di partita molto bloccata, di fronte ad un grande pubblico forse di oltre 3500 spettatori.
A Civitanova passa ben presto il Campobasso, con la squadra di casa che perde ancora terreno in classifica.
Nel frattempo, per quanto riguarda il big match, allo scadere del primo tempo il Matelica passa in vantaggio con Titone, riaprendo di fatto il campionato, ma nella ripresa subito Molinari pareggia per la Fermana .
A ripresa inoltrata arrivano i quasi contemporanei i gol della Sammaurese a Castelfidardo e del Campobasso a Civitanova. Poco male il secondo, con la partita già indirizzata, molto grave invece lo scivolone casalingo dei fidardensi, che sprofondano sempre di più nella zona playout.

Al 31' del secondo tempo ariva invece il gol che decide il campionato, lo segna su rigore Cremona della Fermana, che con questa realizazione mette sotto il Matelica e in classifica va a +11, un distacco che a 7 giornate dalla fine può essere definito incolmabile. 
Nel frattempo dagli altri campi, allo scadere arriva il pareggio del Monticelli, sul neutro di Monte San Giusto, che riporta gli ascolani fuori dalla zona playout.

Ecco le partite di oggi con i risultati aggiornati in tempo reale
Alfonsine-Jesina 2-1 (Shiba al 4' per i leoncelli)
Castelfidardo-Sammaurese 0-1
Civitanovese-Campobasso 0-3
Fermana-Matelica 2-1 (45' Titone, 53' Molinari, Cremona su rigore al 76')
Monticelli-Agnonese 1-1 (89' Terrenzio)
Vastese-Romagna Centro 0-1

Classifica aggiornata: Fermana 57, Matelica 46, Vis Pesaro 45, San Nicolò 44, Sammaurese 40,  Agnonese 37,  Vastese 35, Campobasso 35,  Romagna Centro 35, San Marino 34, Jesina 33,  Monticelli 31, Pineto 30, Alfonsine 23,  Recanatese 21, Castelfidardo 18, Civitanovese 17.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017
Video

Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017

  • Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Siviglia

    Vincenzo Montella è il nuovo...

  • Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso il casco, tragico incidente a Macao

    Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso...

  • Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura: “Ho estrema fiducia”

    Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura:...

  • I superpoteri della giocatrice di volley: il più grande salvataggio nella storia che ha fatto impazzire gli Usa

    I superpoteri della giocatrice di volley: il...

  • Champions, il Napoli si arrende al Manchester City

    Champions, il Napoli si arrende al...

  • Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia

    Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia,...

  • Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci ho messo il cuore per farlo venire in Italia

    Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci...

Prev
Next

NEWS