Pioli: «Con il Napoli non è l'ultimo
treno. Messi? Sogno pericoloso»

immagine Pioli: «Con il Napoli non è l'ultimo
treno. Messi? Sogno pericoloso»
L’Inter vuole trovare contro il Napoli la continuità dopo la vittoria ottenuta contro la Fiorentina. «Il San Paolo non è un campo facile, ma per noi non è l’ultimo treno», parola di Stefano Pioli.
 
Icardi. «Sta dimostrando di essere uno dei migliori centravanti al mondo, è giovane e può migliorare. Un grande professionista, un lavoratore, un esempio per i suoi compagni che mette grande disponibilità sul campo».

Continuità. «Abbiamo fatto cose buone finora, la squadra ha personalità, ma ha bisogno anche di trovare maggior fiducia».
 
Mercato. «Tre settimane sono tante, manca un po’ di tempo per pensarci, a breve rifaremo un incontro e farò le mie valutazioni alla società».
 
Candreva. «Se può giocare con Eder? Ognuno ha i suoi pallini, voi andate alla ricerca dei singoli, io vado alla ricerca di equilibri, ci sono tanti buoni giocatori e tutti possono dare una mano».
 
Napoli. «Si ricordano quando la Lazio li escluse dalla corsa Champions? Fu una partita importante perché per il campionato che avevamo fatto eravamo entrambi in alto, ci furono tante occasioni, ma fa parte del passato. Ora dobbiamo restare concentrati sul presente e alla sfida di domani».
 
Gara. «Non sarà l’ultimo treno perché mancano ancora tante partite. In generale, sono forti e il San Paolo non è un campo facile. Scenderemo in campo per vincere».
 
Messi. «Sognare è bello, ma può essere pericoloso. Non abbiamo il tempo e il bisogno di pensare a cose che non sono nella nostra realtà».
 
FOTOGALLERY TOP