ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

La Lube parte alla grande a Perugia
poi si ferma e perde al tie-break

I tifosi della Lube

PERUGIA - Match infinito deciso solo al tie break nella sfida di Champions Lube, prima giornata della fase a gironi. Emozioni a non finire, alti e bassi con il verdetto che è maturato al quinto set. E dire che la Cucine Lube Civitanova era partita alla grande imponendosi nei primi due parziali: 30-28 in un finale avvincente il primo set, 25-20 nel secondo con la squadra di Medei che sembrava avere in mano il match poi la reazione degli umbri che vincevano il terzo set 25-23 poi pareggiare i conti con il 25-19 del quarto set. E nel quinto Perugia ancora avanti: cambio di campo sull'8-4 per gli umbri, altri duelli sotto rete fino all'11-6 con il time out chiesto dalla Lube, partita che non finisce più, tifosi umbri tutti in piedi quando Perugia mette a segno il 15-8 che vale la vittoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017
Video

Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017

  • Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Siviglia

    Vincenzo Montella è il nuovo...

  • Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso il casco, tragico incidente a Macao

    Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso...

  • Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura: “Ho estrema fiducia”

    Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura:...

  • I superpoteri della giocatrice di volley: il più grande salvataggio nella storia che ha fatto impazzire gli Usa

    I superpoteri della giocatrice di volley: il...

  • Champions, il Napoli si arrende al Manchester City

    Champions, il Napoli si arrende al...

  • Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia

    Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia,...

  • Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci ho messo il cuore per farlo venire in Italia

    Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci...

Prev
Next

NEWS