ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Maxi Lopez: «Ecco perchè Icardi
non è convocato nell'Argentina»

Maxi Lopez: «Ecco perchè
Icardi non è convocato
nella nazionale Argentina»

«Nel calcio ci sono delle regole: quando uno sbaglia, paga». Maxi Lopez si esprime così sull'esclusione di Mauro Icardi dalla Nazionale argentina, dopo le polemiche innescate dalla foto dell'attaccante del Torino con Messi e Mascherano che secondo alcune ricostruzioni celerebbe un presunto patto contro l'attaccante dell'Inter. «Parlo poco e questo gioca contro di me. Per questo ho dovuto fare chiarezza perché questa situazione stava danneggiando i miei amici. E questo è stato fatto in malafede», sottolinea Maxi Lopez in un'intervista a Tyc Sports. «Quella foto ce l'avevamo solo io e lei», aggiunge alludendo alla sua ex moglie Wanda Nara, ora sposata con Icardi. «È ingiusto, erano più di 10 anni che non parlavo né con Messi né con Mascherano». Poi, sull'esclusione del bomber nerazzurro dalla Nazionale: «C'è un motivo per cui non viene convocato. Il calcio è geloso quando un giocatore ha una certa esposizione mediatica fuori dal campo. Il pallone ha alcuni codici e quando uno sbaglia, paga. Nella vita è la stessa cosa -evidenzia l'attaccante granata-. Mi piacerebbe avere una conversazione privata con lui, ma non ho mai avuto la possibilità perché hanno sempre messo in mezzo i figli».

Maxi Lopez parla anche della sua vita dopo la separazione da Wanda Nara: «Ho scelto di essere felice pur non avendo il rapporto che vorrei con i miei figli. C'è sempre un filtro quando voglio parlare con loro. Perdere tutto mi è costato molto all'inizio, non è stato facile, ma il calcio mi ha aiutato in un momento difficile della mia vita». Infine, sulla discussa biografia di Icardi: «Più volte mi è stato offerto di scrivere un libro, ma io ho preferito tenere per me le cose che ho dovuto vivere. I libri devono scriverli i fuoriclasse, i veri fuoriclasse».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia
Video

Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia

  • Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci ho messo il cuore per farlo venire in Italia

    Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci...

  • Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti ecco cosa è successo a Gigi Buffon

    Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti...

  • Per Ronaldo 5 turni di squalifica per le spinte all'arbitro

    Per Ronaldo 5 turni di squalifica per le...

  • Bolt si infortuna nella finale della 4x100

    Bolt si infortuna nella finale della 4x100

  • Roma, Defrel: "Di Francesco molto importante per me"

    Roma, Defrel: "Di Francesco molto...

  • Ancora un allarme antincendio all'alba per i giocatori della Juve, ecco la reazione di Dybala su Instagram

    Ancora un allarme antincendio all'alba...

  • La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko in allenamento

    La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko...

Prev
Next

NEWS