ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Asso della pallavolo, guida ubriaco
Ritirata la patente alla stella Ngapeth

Pallavolo, guida ubriaco
Ritirata la patente
alla stella Ngapeth

Nuovi guai al volante per la stella mondiale del volley Earvin Ngapeth, schiacciatore 26enne francese, nome di punta della Azimut Modena Volley e della nazionale, uno dei giocatori più forti del mondo. Come riporta la stampa locale, è stato fermato dalla polizia stradale a Modena, giovedì alle tre di notte, mentre era alla guida con un tasso alcolemico nel sangue di 1.98, ovvero quasi quattro volte il consentito: al pallavolista è stata ritirata la patente e sequestrata l'auto (poi restituita alla società di pallavolo che ne è proprietaria). A quanto si apprende, Ngapeth era appena uscito da un noto locale in zona, dove aveva passato la serata insieme ad alcuni compagni di squadra e ad alcune giocatrici. La zona è la stessa dove Ngapeth nel 2015 ha investito tre pedoni, mentre era al volante, per poi fuggire e confessare la responsabilità successivamente, giorni dopo. Il 28 marzo la prossima udienza del processo, dove deve rispondere per per quell'episodio di omissione di soccorso e lesioni colpose.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017
Video

Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017

  • Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Siviglia

    Vincenzo Montella è il nuovo...

  • Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso il casco, tragico incidente a Macao

    Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso...

  • Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura: “Ho estrema fiducia”

    Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura:...

  • I superpoteri della giocatrice di volley: il più grande salvataggio nella storia che ha fatto impazzire gli Usa

    I superpoteri della giocatrice di volley: il...

  • Champions, il Napoli si arrende al Manchester City

    Champions, il Napoli si arrende al...

  • Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia

    Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia,...

  • Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci ho messo il cuore per farlo venire in Italia

    Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci...

Prev
Next

NEWS