ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Piane e le altre pronte alla festa
In dodici rischiano la retrocessione

Un contrasto a centrocampo durante una partita dei dilettanti

ANCONA - Altre tre promozioni possibili dopo quelle già realizzate da Fermana, Sangiustese, Porto Sant'Elpidio e Osimo Stazione, rischio retrocessione per altre 12 squadre ultime in classifica. Sabato e domenica si torna a giocare su tutti i campi dei dilettanti, dopo i tanti recuperi disputati a Pasqua e dintorni.
In Serie D, titoli di coda vicini per la Civitanovese, ultima con 17 punti e da dicembre in campo con la Juniores: domenica sarà retrocessa matematicamente in caso di sconfitta a Castelfidardo, ma anche con un pareggio se la Recanatese non perderà a Campobasso.

Nel girone A di Promozione, il Barbara è pronto festeggiare i 50 anni dalla fondazione sfrecciando per la prima volta in Eccellenza. A +4 dalla seconda, almeno per questa domenica la promozione sarà già matematica se batte il Moie Vallesina ma solo nell'assurda ipotesi che l’Atletico Alma perda in casa contro il già retrocesso Belvedere. In coda rischia di dire addio anche il Piobbico, penultimo a -15 dal dodicesimo posto: la retrocessione sarà già realtà in caso di sconfitta con il Senigallia, a patto che il Gabicce Gradara ottenga almeno un punto, ma anche con pareggio nell’ipotesi che il Gabicce vinca e il Valfoglia riesca a ottenere almeno un pareggio.

Nei piani inferiori, possono ottenere la matematica promozione il Sassoferrato Genga, a +4 dalle Torri nel girone B di Prima, e soprattutto il Piane di Montegiorgio, a +7 dal Petritoli nel G di Seconda. Chiaro che solo il Piane può far festa in caso di vittoria o di pareggio o addirittura di sconfitta se il Petritoli farà altrettanto, mentre il Sasso dovrà vincere e confidare però soltanto in uno scivolone dei propri antagonisti.

Rischiano invece di retrocedere nel fine settimana tutte le attuali quattro ultime in classifica di Prima Categoria e sei delle otto di Seconda. Destino segnato per il Colle 2006 nel girone B di Prima e per l'Atletico 2008 Filottrano nel D di Seconda, entrambe già a -9 dalla penultima. Devono solo sperare di vincere e che la concorrenza, invero Falconara e Vigor Camerano, perda. Altrimenti, nei restanti otto casi dei nove possibili, sia il Colle che l'Atletico saranno sempre retrocesse.
Percentuali di rischio poco minori per il Francavilla nel girone C di Prima e per il Frontone nel B di Seconda, considerato l'attuale -8 dal resto della compagnia: la faranno franca solo vincendo e sperando che le dirette rivali, Appignanese e la pesarese Sangiorgese, non vincano.
In Seconda non stanno meglio nemmeno l'Europa di Recanati nel girone E e la Sefrense nell'F, entrambe a -7 dalla penultima: sono retrocesse se perdono, ma anche se pareggiano e le rivali (Skorpion e Morrovalle) non perdono e perfino se vincono e nello stesso tempo fanno altrettanto sia lo Skorpion e l'United Civitanova nell'E che il Morrovalle e la Robur nell'F.
Chiudono la lista delle possibili retrocesse il Montelabbate, a -6 nell'A, e il Ripatransone, a -5 nel D di Prima, cui si aggiungono in Seconda il Frontino e il Ponterosso, entrambe a -4 nell'A e nel C. Non rischiano di salutare in anticipo la categoria, almeno per questo sabato, la Truentum, a -3 nel girone G, e il Roccafluvione, a -1 nell'H.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 21 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 22:49

Roma, Defrel: "Di Francesco molto importante per me"
Video

Roma, Defrel: "Di Francesco molto importante per me"

  • Ancora un allarme antincendio all'alba per i giocatori della Juve, ecco la reazione di Dybala su Instagram

    Ancora un allarme antincendio all'alba...

  • La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko in allenamento

    La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko...

  • Bonucci-Juventus a un passo dall'addio?

    Bonucci-Juventus a un passo dall'addio?

  • L’ITALIA CAMPIONE DEL MONDO 35 ANNI FA

    L’ITALIA CAMPIONE DEL MONDO 35 ANNI FA

  • Napoli, tifosi in delirio per Insigne a Dimaro

    Napoli, tifosi in delirio per Insigne a...

  • Florenzi: "Lasciateci lavorare e daremo il meglio"

    Florenzi: "Lasciateci lavorare e daremo...

  • Si accascia in campo, paura per Nouri dell'Ajax

    Si accascia in campo, paura per Nouri...

Prev
Next

NEWS