ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Verdetto del Coni: ricorso respinto
Civitanovese in Prima categoria

Giocatori e tifosi della Civitanovese dopo una partita dello scorso campionato di D

CIVITANOVA - Respinto il ricorso dal Collegio di Garanzia del Coni: la Civitanovese giocherà in Prima categoria, dove era stata collocata dalla Figc Marche. Svaniscono qui le speranze dell’imprenditore Mauro Profili, nuovo proprietario del club, rilevato a giugno durante il fallimento in tribunale. Il ricorso è stato dibattuto nel primo pomeriggio a Roma, al Palazzo H, sede del Coni. Il club rossoblù era difeso dall’avvocato Michele Cozzone, che nell’istanza di 18 pagine chiedeva la riammissione in Eccellenza o in via subordinata la Promozione. In tutto 35 minuti di confronto e alla fine il giudice-presidente Mario Sanino e gli altri quattro avvocati della prima sezione del Collegio hanno deciso di respingere il ricorso.

Le motivazioni del verdetto saranno pubblicate nei prossimi giorni sul sito del Coni, ma probabilmente sono riconducibili al comma 3 dell’articolo 52 delle Noif. L’affiliazione della nuova società alla Figc sarebbe stata fatta infatti solo lunedì 24 luglio, ultimo giorno utile per le iscrizioni in Eccellenza e Promozione, quando in realtà sarebbe dovuta arrivare entro giovedì 20. L’avvocato Cozzone ha già detto che il suo compito finisce qui, facendo intendere che non ci sarà un ulteriore ricorso al Consiglio di Stato.

A questo punto, con la Civitanovese rimasta in Prima categoria, sfuma definitivamente il ripescaggio in Promozione della Vigor Castelfidardo e anche quello del Montefano in Eccellenza: quest’ultima ipotesi sarebbe stata realtà solo se la Civitanovese fosse stata riammessa nel massimo campionato regionale.

Per cui in Prima categoria ci saranno due gironi da 18 squadre: nel B figurerà la neonata Anconitana e nel C appunto la Civitanovese. Lunedì la Figc Marche ufficializzerà i gironi dei campionati di Promozione e di Prima, ratificando anche i ripescaggi di Chiaravalle e Grottese in Prima e quello della Sefrense in Seconda. Qui saranno riaperti i termini per effettuare un ulteriore ripescaggio dalla Terza e completare il format delle 128 squadre da dividere in otto gironi: tempo tre giorni e la migliore della graduatoria potrà festeggiare. In totale saranno quindi 30 le squadre ripescate: oltre alla Recanatese, riammessa in D, al Ciabbino e al Fossombrone in Eccellenza, altre quattro sono state inserite in Promozione, otto in Prima e ben 15 in Seconda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia
Video

Sipario sul trofeo Coni Kinder a Senigallia, un trionfo dello sport. La vittoria finale è andata alla Lombardia

  • Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci ho messo il cuore per farlo venire in Italia

    Schick alla Roma, Ferrero: sono contento, ci...

  • Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti ecco cosa è successo a Gigi Buffon

    Barcellona vs Juve, dopo la risata di Totti...

  • Per Ronaldo 5 turni di squalifica per le spinte all'arbitro

    Per Ronaldo 5 turni di squalifica per le...

  • Bolt si infortuna nella finale della 4x100

    Bolt si infortuna nella finale della 4x100

  • Roma, Defrel: "Di Francesco molto importante per me"

    Roma, Defrel: "Di Francesco molto...

  • Ancora un allarme antincendio all'alba per i giocatori della Juve, ecco la reazione di Dybala su Instagram

    Ancora un allarme antincendio all'alba...

  • La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko in allenamento

    La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko...

Prev
Next

NEWS