ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Roma, De Rossi: «Con il Liverpool convinti di avere le nostre chance»

De Rossi: «Con il Liverpool convinti di avere le nostre chance»

«Il Liverpool sta facendo un exploit simile al nostro, ha battuto il Manchester City che ritenevo fosse la favorita per la vittoria finale, e ha un allenatore (Klopp, ndr) che mi fa impazzire. Quindi siamo preoccupati, ma il giusto, insomma come lo eravamo con Shakhtar e Barcellona. È una squadra che gioca bene, ma siamo convinti che possiamo avere delle chance». Questo il commento del capitano della Roma, Daniele De Rossi, dopo aver appreso del sorteggio col Liverpool in semifinale di Champions League.

«Onestamente non avrei mai pensato a inizio stagione di vedere la Roma tra le prime quattro d'Europa» aggiunge poi De Rossi, intervistato a Trigoria dopo l'allenamento da Roma Tv. «Sapevo che eravamo una squadra forte e che avremmo metabolizzato le idee di Di Francesco facendo un buon campionato, ma arrivare a questo livello, in una competizione riservata ai fenomeni, alle grandi squadre, non me lo aspettavo veramente» confessa, sottolineando però che la squadra ha già voltato pagina dopo la storica vittoria col Barcellona: «Abbiamo metabolizzata la serata perché per fortuna o sfortuna abbiamo una partita delicatissima domenica alla quale teniamo tantissimo noi e i tifosi».

Il riferimento è all'impegno con la Lazio, che «stavolta è importante non solo per il discorso cittadino ma anche per la classifica in campionato. Quindi il derby ci sta distraendo da quella che è stata l'ubriacatura di gioia avuta l'altra sera. Certo rimarrà nella testa di tutti, ma noi già pensiamo a far bene nel derby - assicura De Rossi - Anche perché se non facciamo bene queste ultime partite di campionato la Champions League non la rigiochiamo. Abbiamo visto quanto è bella e ce la dobbiamo conquistare sul campo, ma non c'è bisogno che il capitano stimoli o bacchetti i compagni, hanno dimostrato tutti quanti di saper giocare con grande attenzione. Abbiamo avuto qualche passo falso in casa ultimamente ma ora vogliamo invertire la rotta».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fenati si scusa: «Gesto inqualificabile, non sono stato un uomo»
Video

Fenati si scusa: «Gesto inqualificabile, non sono stato un uomo»

  • Serena Williams, furiosa con l'arbitro, perde la finale e la testa: «Ladro!»

    Serena Williams, furiosa con l'arbitro,...

  • Nazionale, lo scherzo a Balotelli di Insigne

    Nazionale, lo scherzo a Balotelli di Insigne

  • Ramos provoca Salah durante i sorteggi di Champions: la scena diventata virale sui social

    Ramos provoca Salah durante i sorteggi di...

  • Cristiano Ronaldo a Milano con la fidanzata

    Cristiano Ronaldo a Milano con la fidanzata

  • Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove vedendo la maglietta del figlio che l'abbraccia

    Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove...

  • Higuain: "Al Chelsea mi voleva solo Sarri, al Milan tutti"

    Higuain: "Al Chelsea mi voleva solo...

  • Niki Lauda tra la vita e la morte

    Niki Lauda tra la vita e la morte

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS