ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Salisburgo-Napoli, le pagelle: Milik decisivo, Mertens in crescita

Salisburgo-Napoli, le pagelle: Milik decisivo, Mertens in crescita

Walke 6 - Tradito dai suoi sul gol di Milik, si riscatta più avanti.
Lainer 6 - Molto attivo in fase di spinta, non sempre scodella cross interessanti.
Ramalho 6 - Si rende pericoloso su palla inattiva, facendo valere la sua altezza.
Onguéné 5,5 - Come all'andata, combina un mezzo pasticcio che costa carissimo ai suoi.
Ulmer 6,5 - Spinge come un forsennato dal primo minuto, anche con buona qualità.
Mwepu 5,5 - Non sempre incisivo e infatti lascia il campo dopo poco più di un'ora.
Samassekou 6 - La versione migliore del giocatore visto all'andata, ma con qualche fallo di troppo.
Szoboszlai 6,5 - Classe 2000, debutta in Europa con la personalità del veterano. Campioncino.
Wolf 6,5 - Quasi tutte le azioni del Salisburgo passano dai suoi piedi e sono dolori.
Minamino 6 - Parte da punta, finisce addirittura da ultimo difensore su alcune ripartenze del Napoli.
Dabbur 6,5 - Un gol, un palo e le lacrime dopo una grande prestazione che non basta al Salisburgo.
Gulbrandsen 6,5 - Entra e segna il gol che accende il finale di gara.
Leitgeb 6,5 - Pochi minuti per lui, giusto il tempo di realizzare il terzo gol.
Haaland n.g. - Anche lui giovanissimo, Rose gli concede spazio nelle ultime battute.

Meret 6 - Incolpevole sui tre gol, evita guai peggiori in altre circostanze.
Hysaj 6,5 - Buona prova prima da terzino, poi da centrale. Si sacrifica con profitto.
Chiriches 6 - Crolla a un quarto d'ora dalla fine, dopo aver retto con autorevolezza.
Luperto 6 - Una sola piccola sbavatura, si perde Gulbrandsen sul 2-1. Per il resto, buona gara.
Rui 6,5 - Lotta, sgomita, dà e riceve calci, tutto quello che gli chiedeva Ancelotti.
Callejon 6 - Mette ordine in alcune situazioni difficili, aiutando la squadra col suo equilibrio.
Allan 6 - Un errore fatale per il pareggio del Salisburgo, si riscatta col passare dei minuti.
Fabian 6,5 - Gigante del centrocampo azzurro, meriterebbe il gol ma il palo glielo nega.
Zielinski 6 - Avvia l'azione che porta al gol qualificazione del Napoli: è il suo merito più grande.
Milk 6,5 - Realizza una rete cruciale per l'esito del doppio confronto e non si risparmia.
Mertens 6 - Parte benissimo, poi l'andamento del match lo costringe soprattutto a sacrificarsi.
Diawara 5,5 - Entra in modo un po' troppo molle, come all'andata.
Malcuit 6 - Catapultato in campo nel momento peggiore, risponde presente.
Younes n.g. - Pochi minuti nel finale per lui, a qualificazione ormai acquisita.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Jury Chechi, l'esibizione agli anelli in spiaggia a quasi 50 anni
Video

Jury Chechi, l'esibizione agli anelli in spiaggia a quasi 50 anni

  • Gianmarco Tamberi al campo di atletica durante la tempesta su Ancona

    Gianmarco Tamberi al campo di atletica...

  • Caso Vettel, la Ferrari non presenta ricorso contro la penalizzazione al GP

    Caso Vettel, la Ferrari non presenta ricorso...

  • Mondiali femminili, le azzurre esordiscono contro l'Australia

    Mondiali femminili, le azzurre esordiscono...

  • La modella che accusa Neymar in tv: «Sono stata vittima di uno stupro»

    La modella che accusa Neymar in tv:...

  • Anconitana promossa: la visita in redazione

    Anconitana promossa: la visita in redazione

  • Sci, Sofia Goggia: "Stagione strana e anomala"

    Sci, Sofia Goggia: "Stagione strana e...

  • Ivana Icardi al Grande Fratello: post velenoso di Wanda Nara sui social e frecciatina della sorella di Maurito

    Ivana Icardi al Grande Fratello: post...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS