ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Prima Categoria, regine già scelte
Ultimi 90' per la griglia playoff

Prima Categoria, regine
già scelte. Gli ultimi 90'
per definire la griglia playoff

ANCONA  - A 90’ dalla conclusione della regular season, i quattro gironi di Prima Categoria hanno già
proclamato le quattro regine che approdano in Promozione e decretato i nomi delle quattro condannate senza
appelli alla Seconda Categoria. Oltre all’Anconitana (girone A), che sabato proverà a stabilire i record dei 93
punti (serve vincere a Borghetto) e dei 100 gol in campionato (ne mancano cinque), hanno trionfato con una
giornata d’anticipo Santa Veneranda (A), Civitanovese (C) e Palmense (D). Hanno invece versato lacrime
amare San Costanzo (A), Monsano (B), Aries Trodica (C) e Montegranaro (D), già sicure di arrivare ultime.

L’atto conclusivo della regular season dovrà definire le gerarchie nei playoff che potrebbero saltare in tre
gironi su quattro. L’avversario nello spareggio promozione del Valdichienti (girone C), che vanta un abissale
23 + sulla Vigor Castelfidardo terza, potrebbe essere il Castignano (D), al quale basta un pari nello scontro
diretto dell’ultima giornata con la Real Virtus Pagliare, terzo a -10, per annullare la disputa dei playoff. Lo
stesso discorso vale nel girone B per l’Osimo Stazione, al quale è sufficiente il pareggio nella tana del Borgo
Minonna, terzo a -12, per approdare direttamente allo spareggio promozione. Si disputeranno di sicuro i
playoff nel girone A, dove Fermignanese-K-Sport Azzurra e Tavernelle-Villa San Martino sembrano gustosi
antipasti della post season. A -1 dal quinto posto, può ancora sperare il Lunano che riceve il Santa Veneranda
già promosso.

In ottica retrocessione, rischia di sprofondare in Seconda Categoria la Vadese (girone A), gloriosa società con
trascorsi in Serie D, alla quale potrebbe non essere sufficiente la vittoria contro l’Avis Montecalvo in virtù
dal -10 dal Sant’Orso quintultimo. Per lo stesso motivo vedono lo spettro della discesa diretta pure la
Leonessa Montoro (C), impegnato nella tana dell’Elpidiense Cascinare, e il Petritoli (D), di scena ad
Amandola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Buffon chiude con la Juventus, abbracci e lacrime allo Stadium
Video

Buffon chiude con la Juventus, abbracci e lacrime allo Stadium

  • Buffon annuncia l'addio alla Juve: "Il mio futuro? Ho ricevuto proposte stimolanti"

    Buffon annuncia l'addio alla Juve:...

  • Nazionale, Mancini: "Riportare l'Italia in alto"

    Nazionale, Mancini: "Riportare...

  • Calcio, Mancini è il nuovo ct azzurro

    Calcio, Mancini è il nuovo ct azzurro

  • Federica Pellegrini, il riscaldamento in piscina la mette a dura prova

    Federica Pellegrini, il riscaldamento in...

  • L'arbitro fa ostruzione e si prende un cartellino giallo

    L'arbitro fa ostruzione e si prende un...

  • L'ira di Sarri dopo Firenze: «Ci siamo persi. Martedì mi arrabbierò»

    L'ira di Sarri dopo Firenze: «Ci...

  • Barcellona campione di Spagna, tifosi in festa

    Barcellona campione di Spagna, tifosi in...

Prev
Next

NEWS