ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Anconitana conto alla rovescia
per la conquista della promozione

Anconitana, conto
alla rovescia per la conquista
della promozione

ANCONA - L’Anconitana sarà con ogni probabilità la prima squadra marchigiana a festeggiare la
promozione. La data dovrebbe aggirarsi tra sabato 31 marzo e domenica 15 aprile, in base ai risultati che
matureranno prima dello scontro diretto con l’Osimo Stazione, fissato nel turno pre-pasquale. Il +14 a undici
giornata dalla conclusione del girone B della Prima Categoria rappresenta molto più di un’ipoteca per la
squadra di Lelli che brinderà il 31 marzo vincendo lo scontro diretto se avrà guadagnato altri 5 punti nelle tre
partite precedenti: a quel punto, con 22 punti di vantaggio e sette turni da giocare, la capolista sarebbe
irraggiungibile anche dal punto di vista matematico.

Fondamentali diventeranno dunque i prossimi tre appuntamenti, in cui l’Anconitana dovrà conquistare
altrettante affermazioni contro San Biagio (domenica 18), Monserra (domenica 25 a Moie) e Ponterio
(mercoledì 28 nel turno infrasettimanale). Nello stesso tratto di calendario l’Osimo Stazione non dovrà
raccogliere più di 4 punti contro Ponterio, Staffolo e Monsano scivolando a -19 dai dorici. Con questa
concatenazione di risultati a Mastronunzio e compagni basterebbe l’exploit nello scontro diretto per volare a
+22 e chiudere il discorso. Se il disegno non dovesse essere ultimato alla vigilia di Pasqua, verrà comunque
completato l’8 aprile nella trasferta di Jesi contro il Monsano o al massimo la settimana successiva al Del
Conero contro lo Staffolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Totti show da Fazio
Video

Totti show da Fazio

  • Triathlon, Zanardi: «Sono l'ironman disabile più veloce al mondo»

    Triathlon, Zanardi: «Sono...

  • Ancelotti: «Noi anti-Juventus? Ci interessa fare il nostro cammino»

    Ancelotti: «Noi anti-Juventus? Ci...

  • Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi l'insulto

    Lotito, selfie con un tifoso della Roma: poi...

  • Fenati si scusa: «Gesto inqualificabile, non sono stato un uomo»

    Fenati si scusa: «Gesto...

  • Serena Williams, furiosa con l'arbitro, perde la finale e la testa: «Ladro!»

    Serena Williams, furiosa con l'arbitro,...

  • Nazionale, lo scherzo a Balotelli di Insigne

    Nazionale, lo scherzo a Balotelli di Insigne

  • Ramos provoca Salah durante i sorteggi di Champions: la scena diventata virale sui social

    Ramos provoca Salah durante i sorteggi di...

Prev
Next

NEWS