ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Grande impresa del Fano a Terni
la Fermana vola sempre in alto

Il Fano in azione al Mancini

ANCONA - E' ricominciato oggi il campionato di calcio di serie C, con la disputa della ventunesima giornata del girone B. Per quanto riguarda le marchigiane splendidi squilli di tromba per la Fermana e soprattutto per il Fano, vittorioso a Terni, la Samb è in campo dalle 18.30 al Riviera per affrontare il Teramo. Ecco le partite delle squadre marchigiane.

TERNANA-FANO 0-1  La sterile supremazia territoriale della Ternana, che conferma gli affanni mostrati già nel mese di dicembre, non impensiersice più dui tanto il Fano, che con un'accorta difesa contiene alla perfezione gli atrtcchi rossoverdi e colpisce in extremis, andando in rete con Ferrante su rigore al 92'. Tre punti d'oro per la squadra di Epifani rischio esonero per De Canio.

FERMANA - FERALPISALO' 1-0   Fermana subito in attacco con la Feralpisalò, costretta a ricorrere alle maniere forti per arginare i gialloblù (tre ammoniti tra i lombardi nella prima mezz'ora). A sbloccare il risultato è Giandonato al 41'. Match più equilibrato nella ripresa, ma la Fermana riesce a mantenere il vantaggio. 

GUBBIO - VIS PESARO 1-0   Anno nuovo con un po' di affanni per la Vis Pesaro, che al Barbetti subisce le avanzate dei rossoblù umbri. Dopo un primo tempo chiuso a reti bianche il Gubbio passa in vantaggio con Chinellato al 10' della ripresa e la Vis Pesaro non è più riuscita a recuperare nonostante gli ingressi dei due nuovi attaccanti appena acquistati, Guidone e Voltan.

SAMB - TERAMO 2-1 Vittoria col brivido per la Samb, a lungo in svantaggio con il Teramo al Riviera delle Palme. In una partita molto sentita da entrambe le tifoserie, che la considerano un derby, dopo un primo tempo equilibrato, il Teramo è passato in vantaggio al 24' della riprersa con De Grazia (ex Ascoli e Maceratese). Quando sembrava che gli sforzi dei rossoblù fossero destinati a una vana rincorsa, è invece arrivato il micidiale  uno due che ha ribaltato il risultato, con le reti di Stanco al 40' e Miceli al 44'

Questa la nuova classifica:  Pordenone  43, Triestina 35, Fermana 34,  Imolese 32,  Ravenna 31, Ternana 30,  L.R. Vicenza  32,  Samb 30,  Vis Pesaro  29, FeralpiSalò  28, Südtirol  28, Monza 27, Gubbio 24,  Teramo 23,  AJ Fano 23, Rimini 22, Virtus Verona 20, Renate 20, AlbinoLeffe 18, Giana Erminio  18


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Anconitana promossa: la visita in redazione
Video

Anconitana promossa: la visita in redazione

  • Sci, Sofia Goggia: "Stagione strana e anomala"

    Sci, Sofia Goggia: "Stagione strana e...

  • Ivana Icardi al Grande Fratello: post velenoso di Wanda Nara sui social e frecciatina della sorella di Maurito

    Ivana Icardi al Grande Fratello: post...

  • Juve Atletico Madrid, Ambra Angiolini e il dolce messaggio per il suo Massimiliano Allegri

    Juve Atletico Madrid, Ambra Angiolini e il...

  • Real Madrid, ufficiale il ritorno di Zidane in panchina

    Real Madrid, ufficiale il ritorno di Zidane...

  • Tiki Taka, Wanda Nara in lacrime e la telefonata di Marotta: botta e risposta su Icardi

    Tiki Taka, Wanda Nara in lacrime e la...

  • Atletica, le immagini del trionfo di Gianmarco Tamberi ad Ancona

    Atletica, le immagini del trionfo di...

  • Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»

    Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare...

Prev
Next

NEWS