ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Civitanovese, adesso la finale
di Coppa Italia è dietro l'angolo

Civitanovese, adesso
la finale di Coppa Italia
è dietro l'angolo

ANCONA - La Civitanovese è a un passo dalla finale di Coppa Marche Prima Categoria. Nel triangolare B
lo 0-0 scaturito oggi pomeriggio tra Castignano e Pioraco favorisce i rossoblù, corsari per 2-1 a Pioraco nel
primo confronto disputato il 14 febbraio. Con il Pioraco già eliminato nell’ultima e decisiva sfida, in
programma mercoledì 21, alla squadra di Nocera basterà un pari casalingo contro il Castignano per
approdare all’atto conclusivo, fissato per mercoledì 25 aprile in campo neutro, e sognare il double.
Nell’altro triangolare è finito 2-2 il confronto tra Audax Piobbico e San Biagio. I padroni di casa sono già
eliminati a causa della sconfitta (1-2) contro lo Staffolo alla prima giornata. La formazione di Caccia, attesa
domenica dalla prestigiosa sfida di campionato nella tana dell’Anconitana, dovrà battere lo Staffolo nel terzo
match in calendario martedì 10 aprile per centrare la qualificazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mondiali, Messi cerca il riscatto contro la Croazia
Video

Mondiali, Messi cerca il riscatto contro la Croazia

  • Frosinone promosso in A, respinto il ricorso del Palermo

    Frosinone promosso in A, respinto il ricorso...

  • Mondiali, aereo dell'Arabia Saudita si incendia in volo

    Mondiali, aereo dell'Arabia Saudita si...

  • 24 Ore di Le Mans 2018, le immagini dell'emozionante partenza

    24 Ore di Le Mans 2018, le immagini...

  • Cristante si presenta ai nuovi tifosi: "Forza Roma"

    Cristante si presenta ai nuovi tifosi:...

  • Karius e le papere in finale di Champions: il portiere aveva un trauma cranico dopo lo scontro con Sergio Ramos

    Karius e le papere in finale di Champions:...

  • Il presidente Bellini: "Mollo l'Ascoli Picchio"

    Il presidente Bellini: "Mollo...

  • Cristiano Ronaldo scavalca Messi: sarà il giocatore più pagato al mondo

    Cristiano Ronaldo scavalca Messi:...

Prev
Next

NEWS