ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Conte, scontro col Chelsea: tutta colpa
di un sms del tecnico a Diego Costa

Conte, scontro col Chelsea: tutta colpa di un sms del tecnico a Diego Costa

Antonio Conte rischia seriamente di chiudere la sua avventura al Chelsea dopo l'incredibile Premier appena conquistata. Insomma, il rapporto tra il tecnico italiano e patron Abramovic si è fatto complicato e surgelato. Un po' come è avvenuto tre anni fa con la Juve: il suo addio, dopo tre scudetti consecutivi, al secondo giorno di ritiro estivo, Conte si dimette risolvendo il contratto con i bianconeri.

Stavolta la colpa è tutta di un sms con il quale l'ex ct azzurro ha silurato Diego Costa, di fatto svalutando il cartellino dell'attaccante spagnolo. E quel messaggio, appunto, ha mandato su tutte le furie Abramovic. Sì, perché l'aver svelato il contenuto dell'sms da parte del puntero, deprezza il cartellino dello stesso, abbassando ovviamente, le offerte delle pretendenti. Morale della favola: il club inglese sperava (contava) di far cassa con Costa, mentre Conte sperava di rinforzare immediatamente i Blues. Non solo in ottica Premier (con un avvio mica tanto semplice) ma soprattutto in chiave Champions. Invece il Chelsea è rimasto (finora) al palo. C'è l'infortunato Hasard (che tornerà a fine anno solare) da sostituire al meglio. C'è naturalmente Diego Costa da rimpiazzare. E la rosa da allargare, considerato l'impegno in Europa (che nella passata stagione non c'era). 

Conte ha provato a imporsi, come fece, appunto, tre anni fa con la Juve. Però spera ancora che le promesse di Abramovic vengono mantenute e che il Chelsea si possa presentare ad agosto con una squadra che sia competitiva su tutti i fronti.
Tuttavia i segnali che arrivano dai Blues sono di un forte malcontento. Patron Abramovic non ha per nulla gradito il comportamento di Conte. 
Il futuro appare incerto, salvo ristringersi la mano e ripartire insieme. Si farà? Antonio Conte è inquieto, il Chelsea ha tuonato. Le prossime ore saranno decisive per il manager italiano che ha trionfato nell'ultima Premier. Staremo a vedere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli incredibili scivoloni a PyeongChang 2018
Video

Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli incredibili scivoloni a PyeongChang 2018

  • Allegri: "Abbiamo rischiato, ma abbiamo preso i tre punti"

    Allegri: "Abbiamo rischiato, ma abbiamo...

  • Sci, Elena Fanchini si ferma: "Ho un tumore"

    Sci, Elena Fanchini si ferma: "Ho un...

  • Di Francesco: «Domani gioca Schick. Non abbiamo perso contro la Juve per colpa sua»

    Di Francesco: «Domani gioca Schick....

  • Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017

    Dal Milan alla Cina fino all'Italia...

  • Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Siviglia

    Vincenzo Montella è il nuovo...

  • Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso il casco, tragico incidente a Macao

    Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso...

  • Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura: “Ho estrema fiducia”

    Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura:...

Prev
Next

NEWS