ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Danimarca e Australia non vanno oltre l'1-1

Danimarca e Australia non vanno oltre l'1-1

Più Danimarca, certo, ma anche Australia, per cui il pareggio è inevitabile. In fin dei conti va bene agli scandinavi, in ottica quaificazione, non ai socceroos, che dovrebbero uscire. I biancorossi sono lontanissimi parenti della nazionale che dava spettacolo a Messico ’86, con Elkjaer, un anno prima campione d’Italia con il Verona, e anche della nazionale campione d’Europa nel ’92, da ripescata. C’è uno Schmeichel in porta, ieri come oggi, c’è un Jorgensen che non è l’ex Udinese e Fiorentina, ci sono Kjaer, già alla Roma.

I gialloverdi dell’olandese van Marwijk non sono male, anche loro non sono ai livelli di Bresciano e compagni, vicini ai rigori contro l’Italia, nel 2006.La partita piace, come molte del mondiale, si gioca al meglio e alla morte, anche con l’inserimento da metà ripresa di Cornelius, attaccante dell’Atalanta.
 
I danesi trovano il gol all’8’, dopo una palla gol oceanica. Sisto lancia in area Jorgensen, controllo, cross di esterno destro per Eriksen e gran sinistro di controbalzo sotto la traversa. Sisto prova il raddoppio, Rogic e Leckie mancano il pari. Arrivato al 37’ su rigore, braccio largo di Poulsen sul colpo di testa di Leckie. La segnazionale è del var, segna Jedinak. Poi Ryan sfiora l’autorete su punizione di Eriksen.

Sisto e l’australiano Mooy incidono anche nella ripresa, come Rogic e Leckie. Entra anche l’iraniano Arzani, classe ’99, il più giovane del mondiale, protagonista nel campionato australiano.

A Samara la squadra di Hareide si fa irretire dagli aussie, nonostante l’infortunio alla spalla di Nabbout. La Danimarca dovrebbe passare per seconda, l’Australia potrebbe salvare l’onore con il terzo posto.

LEGGI LA CRONACA

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»
Video

Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»

  • La parodia del caso Icardisulle note di "Soldi"

    La parodia del caso Icardisulle note di...

  • Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il Rapid Vienna

    Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il...

  • De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non smetterò di giocare"

    De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non...

  • Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

    Basket, la schiacciata che lascia tutti a...

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS