ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Fano batte 2-0 il Forlì e si salva
Cuttone firma l'ennesima impresa

Gian Marco Gabbianelli durante Fano-Forlì del 5 novembre scorso: era la gara del girone di andata e finì 1-0 per i granata

FANO - Il Fano batte 2-0 il Forlì nella gara di ritorno dei playout della Lega Pro e mantiene così la Serie C. Subito a segno i granata in una delle ultime nove sfide, che hanno stabilito le altre nove retrocesse, oltre a Racing Roma, Ancona e Taranto, tutte ultime classificate. Tutto in novanta minuti anche per i granata, che al Mancini sono passati in vantaggio al 22’ con una rete di Ferrani nella gara di ritorno del girone B. Nel secondo tempo, al 9’, è arrivato anche il raddoppio firmato da Filippini, mentre il Forlì è rimasto in dieci dal 70’ a causa dell’espulsione di Ponsat.

Il tecnico Agatino Cuttone ha così compiuto l’ennesima impresa della sua carriera: da subentrato non è mai retrocesso in Serie C. Cuttone, 57 anni compiuti il 18 febbraio, è infatti uno specialista di salvezze conquistate in corsa, avendo già compiuto imprese simili con Pro Vercelli, Gualdo, Catanzaro e Santarcangelo in C2 e con Giulianova, San Marino e ancora Santarcangelo in C1. Grazie al miglior piazzamento in classifica e all’1-1 maturato all’andata, ai granata bastava anche un pareggio per salvarsi.

Oltre al Fano, nel girone B si è salvato anche il Teramo che ha pareggiato 0-0 contro il Lumezzane dopo l’1-1 dell’andata: decisivo il miglior piazzamento in classifica finale. Si sono salvate anche Carrarese, Prato, Akragas e anche il Catanzaro, l’unica squadra che partiva in svantaggio a causa della graduatoria finale. Retrocedono in Serie D Lupa Roma, Tuttocuoio, Forlì, Lumezzane, Melfi e Vibonese.

Questi risultati delle partite di ritorno dei playout. Girone A: Carrarese-Lupa Roma 1-0 (andata 1-0) e Prato-Tuttocuoio 0-0 (1-1). Girone B: Fano-Forlì 2-0 (1-1) e Teramo-Lumezzane 0-0 (1-1). Girone C: Akragas-Melfi 1-1 (0-0) e Vibonese-Catanzaro 1-1 (2-3).


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta
Video

Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

  • MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

    MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • Doping, Magnini: “Evidente ingiustizia”

    Doping, Magnini: “Evidente...

  • Psg, le lacrime di Verratti dopo l'arresto: «Giorni difficili, chiedo scusa a tutti»

    Psg, le lacrime di Verratti dopo...

Prev
Next

NEWS