ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Fano e Fermana solo pari in casa
Samb e Vis sconfitte in trasferta

Fano e Fermana adagio
Samb e Vis Pesaro
sconfitte in trasferta

PESARO - Vigilia di Pasqua con partite fondamentali per le quattro squadre marchigiane impegnate nel campionato di serie C. PUnti pesantissimi quelli in palio al "Mancini" dove il Fano non ha alternative e deve vincere il confronto diretto in chiave salvezza contro la Virtus Verona (il via alle 16,30), impegnata in casa anche la Fermana che sempre alle 16,30 se la vedrà al "Recchioni" contro l'Imolese mentre giocheranno in notturna (il via alle 20,30) sia la Samb al "Neri" di Rimini che la Vis che proverà a confermarsi a Teramo dopo la vittoria nel derby con il Fano. 


FANO-VIRTUS VERONA   1-1
FERMANA-IMOLESE    1-1

Il Fano si gioca tanto, lo sa la dirigenza e anche i tifosi che caricano i granata, avvio di gara vivace con la squadra di Brini che passa in vantaggio al 30' grazie ad Acquadro ma con la Virtus Verona pronta a rispondere optto minuti dopo con Ferrara che mette a segno la rete dell'1-1. Nella ripresa il Fano ci prova, avanza il baricentro e non si tira indietro fino all'ultimo ma il gol e la vittoria non arrivano. Adesso l'operazione salvezza si complica e non di poco.

Ci tiene a far bene la Fermana che prima studia l'Imolese poi al 41' va in vantaggio contro l'Imolese grazie ad una acuto di Misin, la reazione degli ospiti è ben controllata dai canarini. Dopo un avvio di ripresa piuttosto blando il tecnico imolese nel giro di un minuto cambia tre pedine e proprio uno di questi, Gargiulo, al 63' firma il gol dell'1-1. Tutto da rifare per la Fermana che ci prova nella fase finale della partita, fa lo stesso l'Imolese ma il risultato non cambia. 




RIMINI- SAMB   3-1
TERAMO-VIS   2-1

Pronti via e al "Neri" la Sasmb va subito in svantaggio: è di Ferrani il gol che lancia il Rimini e che oltre alla Samb crea problemi e neanche piccoli al Fano. Ma i rossoblù non ci stanno e al 33' dopo aver aumentato i ritmi segnano con Ilari il gol dell'1-1. Avvio di partita invece equilibrato a Teramo con il risultato ancora fermo sullo 0-0 di partenza. E il risultato non cambia fino al duplice fischio dell'arbitro. Se così fosse anche al 90' en plein di pareggi per le marchigiane...

Ci prova la Vis a cambiare lo spartito con Petrucci che segna il gol del vantaggio biancorosso in Abruzzo al 56' ma passano appena due minuti di gioco e i padroni di casa con Infantino vanno a segno per l'1-1. E non è ancora finita perchè al 71' ecco il minuto nero delle marchigiane: Ventola porta in vantaggio il Teramo, Volpe firma il 2-1 con cui il Rimini ora conduce sulla Samb. E le cose per la formazione di Magi diventano ancora più difficili all'81' con Candido che realizza la rete del 3-1. E negli ultimi minuti non succede più niente: Samb e Vis ko, altri guai per le marchigiane.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Anconitana promossa: la visita in redazione
Video

Anconitana promossa: la visita in redazione

  • Sci, Sofia Goggia: "Stagione strana e anomala"

    Sci, Sofia Goggia: "Stagione strana e...

  • Ivana Icardi al Grande Fratello: post velenoso di Wanda Nara sui social e frecciatina della sorella di Maurito

    Ivana Icardi al Grande Fratello: post...

  • Juve Atletico Madrid, Ambra Angiolini e il dolce messaggio per il suo Massimiliano Allegri

    Juve Atletico Madrid, Ambra Angiolini e il...

  • Real Madrid, ufficiale il ritorno di Zidane in panchina

    Real Madrid, ufficiale il ritorno di Zidane...

  • Tiki Taka, Wanda Nara in lacrime e la telefonata di Marotta: botta e risposta su Icardi

    Tiki Taka, Wanda Nara in lacrime e la...

  • Atletica, le immagini del trionfo di Gianmarco Tamberi ad Ancona

    Atletica, le immagini del trionfo di...

  • Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»

    Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare...

Prev
Next

NEWS