ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Ascoli-Ancona 2-1, Perez su rigore all'87'
regala la vittoria nel derby ai bianconeri

Ascoli-Ancona 2-1
La vittoria arriva all'87'
con Perez su rigore

ASCOLI - L'Ascoli fa suo il derby marchigiano di Lega Pro contro l'Ancona con un gol di Perez all'87' su rigore.





La vittoria non basta però all'Ascoli per salire in serie B senza giocare i playoff, il Teramo battendo il Savona in trasferta è automaticamente promosso.



LA GARA



L'Ascoli si schiera il 4-3-1-2 mentre l'Ancona con un 4-2-3-1.

A tre minuti dalla fine l'arbitro fischia il calcio di rigore per un fallo di D'Orazio su Cinaglia. Dal dischetto Perez realizza.

Alla mezzora Petrone è costretto a ricorrere alle sostituzioni per l'infortunio di Mengoni (Nardini al suo posto) e per ilcambio tattico di Chiricò per Carpani. In precedenza Tripoli aveva preso ilposto dell'acciaccato Altinier.

L'Ascoli prova a reagire prima con Altobelli e poi di nuovo con Grassi su punizione ma la palla finisce a lato. Intanto da Savona arriva la notizia del 2 a 0 Teramo a Saviona che gela la curva Rozzi.

L'Ancona ottiene l'1 a 1 al 10' della ripresa grazie a un bello stacco di testa di Cognigni su cross di Lisai.

L'Ancona vicina al pareggio dopo tre minuti. Un rimpallo favoirisce Lisai che da due passi calcia a lato.

All'inizio della ripresa Cornacchini spedisce in campo Sampietro al posto di Paoli. Tulli impegna subito Lanna che si distende e para.

Finisce ilptrimo tempo con una parata di Lanni su tiro ravvicinato di Tulli. In precedenza era scoppiata un parapiglia in campo dove sono stati ammoniti Altobelli e De Ceglie.

L'Ascoli passa in vantaggio al 23' con una punizione di Grassi dal limite dell'area di rigore. Il fallo era staoprocurato da Dierna poi ammonito.

Il primo tiro in porta dopo tredici minuti è di marca dorica con Bondi su punizione: Lanni para in due tempi

Dopo dieci minuti il gioco ristagna a centrocampo senza alcuna azione degna di nota da entrambe le parti. L'unico sussulto è il gol del Teramo a Savona



Ecco le squadre in campo.



Ascoli Lanni, Pelagatti, Mengoni, Cinaglia, Avogadri, Addae, Altobelli, Carpani, Grassi, Perez, Altinier. A disposizione: Ragni, Nardini, Gualdi, Chiricò, Berrettoni, Mustacchio, Tripoli. All. Petrine



Ancona Lori, Cangi, Dierna, Bacchetti, D'Orazio, Di Ceglie, Paoli, Lisai, Bondi, Tulli, Cognigni. A disp. Aprea, Camillucci, Sampietro, Bambozzi, Morbidelli, Barilaro, Tavares. All. Cornacchini

Arbitro Dei Giudici di Latina


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta
Video

Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

  • MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

    MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • Doping, Magnini: “Evidente ingiustizia”

    Doping, Magnini: “Evidente...

  • Psg, le lacrime di Verratti dopo l'arresto: «Giorni difficili, chiedo scusa a tutti»

    Psg, le lacrime di Verratti dopo...

Prev
Next

NEWS