ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Lube di nuovo a casa e in vacanza
dopo una stagione senza vittorie

I tifosi della Lube

CIVITANOVA - E' atterrata a Roma nel primo pomeriggio la comitiva della Lube, reduce dalla sfortunatissima spedizione di Kazan, dove la squadra di Medei, pur giocando una grande partita, forse la migliore della stagione, è stata sconfitta dai russi dello Zenit nella finale di Champions League per 17-15 al tie break, dopo avere sprecato un match point sul 14-13 e dopo aver dominato l'incontro per buona parte delle 2 ore e 40 minuti.
La Lube ha raccolto elogi unanimi e gli stessi russi hanno ammesso la superiorità dei cucinieri, ma alla fine la vittoria è andata allo Zenit, per la quarta volta consecutiva nella massima competizione europea.

per la Lube va dunque in archivio una stagione stranissima, per certi versi quasi perfetta, perché la squadra ha raggiunto la finale per il primo posto uin tutte le cinque competizioni affrontate, ma è anche vero che tutte e cinque le finali la Lube le ha perse, le tre italiane contro la Sir Perugia, le due internazionali contro lo Zenit Kazan.
Già nei prossimi giorni i dirigenti potrebbero ufficializzare le prime operazioni di mercato, tra le più probabili in entrata quelle dello schiacciatore brasiliano Leal e del libero Balaso, mentre oltre a Grebennikov dovrebbe andarsene anche Sander 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta
Video

Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

  • MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

    MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • Doping, Magnini: “Evidente ingiustizia”

    Doping, Magnini: “Evidente...

  • Psg, le lacrime di Verratti dopo l'arresto: «Giorni difficili, chiedo scusa a tutti»

    Psg, le lacrime di Verratti dopo...

Prev
Next

NEWS