ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

La Vis sbanca Matelica: tutto riaperto
Patatrac Fabriano gioia Recanatese

Un'immagine di Vis-Matelica dell'andata: al Benelli finì 1-1

ANCONA - La partitissima Matelica-Vis finisce 2-1 per i pesaresi e il campionato si riapre: il distacco ora si è ridotto a soli quattro punti. Era l’unico derby della 23ª giornata del girone F di Serie D, la sesta di ritorno. Era uno scontro diretto ed era virtualmente decisivo per le sorti del campionato, considerato i 7 punti che dividevano i matelicesi dai pesaresi, secondi in classifica. Proprio la Vis è passata in vantaggio al 16’ con Baldazzi e ha poi raddoppiato al 3’ del secondo tempo con Buonocunto, quindi D’Appolonia al 56’ ha riaperto la partita ma il 2-1 per la Vis on è più cambiato.

Si ferma la poderosa serie del Castelfidardo, unica marchigiana ad aver vinto sempre nel 2018. Al Mancini inseguiva la sesta vittoria consecutiva contro gli abruzzesi del Francavilla, imbattuti anche loro dal 7 gennaio ad oggi, ma con due vittorie e tre pareggi. Alla fine è finita 2-2: abruzzesi in vantaggio con Palumbo, ripresi poi da Pedalino e di nuovo avanti con Banegas. Il 2-2 lo ha realizzato il classe ‘99 D’Ercole. La Sangiustese ha pareggiato 0-0 ad Avezzano, stesso finale per il Monticelli in casa del San Marino. La Jesina ha invece perso 2-1 a Pineto, mentre la Recanatese ha battuto 2-0 i Nerostellati: a segno Pera, che prima aveva fallito un calcio di rigore, e Falomi. Crolla invece il Fabriano Cerreto, travolto a L’Aquila: è finita 4-0 per gli abruzzesi.

23ª giornata: Campobasso-Agnonese 1-1 (Kargbo); Castelfidardo-Francavilla 2-2 (Palumbo, Pedalino, Banegas, D’Ercole); L’Aquila-Fabriano Cerreto 4-0 (Boldrini, Boldrini, Esposito, Ranelli); Matelica-Vis Pesaro 1-2 (16’ Baldazzi, 48’ Buonocunto, 56’ D’Appolonia); Pineto-Jesina 2-1 (Pezzotti, Anconetani, Mariani); Recanatese-Nerostellati 2-0 (Pera, Falomi); San Marino-Monticelli 0-0; Avezzano-Sangiustese 0-0; Vastese-San Nicolò 2-3.

Classifica: Matelica 54, Vis Pesaro 50, Vastese 40, Avezzano 39, Castelfidardo 38, L’Aquila 37, San Marino 35, Francavilla 34, Sangiustese 34, Pineto 33, Campobasso 32, Jesina 25, San Nicolò 25, Agnonese 23, Recanatese 21, Fabriano Cerreto 17, Monticelli 15, Nerostellati 8.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Fenati si scusa: «Gesto inqualificabile, non sono stato un uomo»
Video

Fenati si scusa: «Gesto inqualificabile, non sono stato un uomo»

  • Serena Williams, furiosa con l'arbitro, perde la finale e la testa: «Ladro!»

    Serena Williams, furiosa con l'arbitro,...

  • Nazionale, lo scherzo a Balotelli di Insigne

    Nazionale, lo scherzo a Balotelli di Insigne

  • Ramos provoca Salah durante i sorteggi di Champions: la scena diventata virale sui social

    Ramos provoca Salah durante i sorteggi di...

  • Cristiano Ronaldo a Milano con la fidanzata

    Cristiano Ronaldo a Milano con la fidanzata

  • Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove vedendo la maglietta del figlio che l'abbraccia

    Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove...

  • Higuain: "Al Chelsea mi voleva solo Sarri, al Milan tutti"

    Higuain: "Al Chelsea mi voleva solo...

  • Niki Lauda tra la vita e la morte

    Niki Lauda tra la vita e la morte

Prev
Next

NEWS