ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Milan-Parma 2-1: Cutrone più Kessie, Gattuso va

Milan-Parma 2-1: Cutrone più Kessie, Gattuso va

Il Milan vince 2-1 contro il Parma e, in attesa di Chievo-Lazio, per qualche ora almeno si gode il quarto posto. Ma ancora una volta i rossoneri vanno sotto, pareggiano e vincono. Segnale sì di un carattere importante, ma anche dei tanti errori in fase difensiva, che Rino Gattuso deve sistemare al più presto. I rossoneri giocano con il 4-3-3. Due le novità sostanziali: gioca titolare José Mauri a centrocampo (mai era partito dall’inizio in campionato negli ultimi due anni) e c’è Abate centrale nella difesa a quattro. Da parte sua, Roberto D’Aversa fa giocare comunque Gervinho, nonostante non sia in ottime condizioni. L’attacco del Parma, però, ne risente. Nel primo tempo gli emiliani provano a chiudersi e ripartire sia con l’ivoriano sia con Biabiany, mentre i rossoneri si affidano al possesso palla, alle incursioni di Kessie (non benissimo, a parte il rigore realizzato) e ai cross in area del solito Suso. In generale, il Milan sbaglia tanto, soprattutto nei contropiedi. Molti i palloni persi. Ne approfitta il Parma che al 37’ potrebbe passare in vantaggio, ma Gagliolo sbaglia un gol già fatto mandando a lato un colpo di testa ravvicinato. Il gol emiliano è rimandato a inizio secondo tempo, quando Scozzarella dall’angolo mette in mezzo, Inglese sfugge e Kessie e segna lo 0-1. Per fortuna di Gattuso, il suo Milan reagisce subito e al 10’ pareggia con un bel tiro al volo di Cutrone, che colpisce il palo ed entra in rete. Trovato il pari, il Milan si lancia in attacco e da un cross di Calhanoglu, Bastoni al 22’ tocca di mano in area. Interviene il Var, che dà il rigore. Si batte al 26’, sul dischetto c’è Kessie che firma la rete della vittoria.

LEGGI LA CRONACA
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»
Video

L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

  • MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

    MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • Doping, Magnini: “Evidente ingiustizia”

    Doping, Magnini: “Evidente...

  • Psg, le lacrime di Verratti dopo l'arresto: «Giorni difficili, chiedo scusa a tutti»

    Psg, le lacrime di Verratti dopo...

  • MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

    MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Arbitro scoppia in lacrime alla fine della partita

    Arbitro scoppia in lacrime alla fine della...

Prev
Next

NEWS