ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Il medico della Russia: «I giocatori hanno
inalato ammoniaca, ma non è doping»

Mondiali 2018, il medico della Russia: «I giocatori hanno inalato ammoniaca, ma non è doping»

Le immagini dei calciatori della nazionale della Russia, che prima delle gare casalinghe ai Mondiali 2018 sembravano inalare qualcosa dai batuffoli di cotone, avevano destato parecchi sospetti di doping. Oggi, il medico della nazionale, Eduard Bezuglov, ha chiarito cosa è accaduto, respingendo però ogni accusa.

Mondiali 2018, der Spiegel accusa la Russia: «Preparava un programma di doping»​



«Si tratta di un metodo molto semplice per migliorare la respirazione e la vigoria fisica: si impregna il cotone di ammoniaca e poi si inala. Non è niente di strano o sospetto, tutti lo fanno da decenni» - ha dichiarato il medico, dopo le accuse di vari quotidiani internazionali, tra cui il tedesco Süddeutsche Zeitung - «Non si tratta di doping, è una pratica utilizzata anche dalle persone comuni quando perdono i sensi o si sentono deboli».

Non è la prima volta che la nazionale russa viene accusata di doping: sulla scia del caso di doping che aveva coinvolto la nazionale di atletica, tre anni fa alcuni calciatori erano stati posti sotto indagine. Tra di loro spiccava Ruslan Kambolov, difensore centrale del Rubin Kazan che ha dovuto dare forfait per infortunio a poche settimane dall'inizio del Mondiale casalingo. Secondo i legali, però, tutte le indagini a suo carico erano state archiviate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»
Video

Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»

  • La parodia del caso Icardisulle note di "Soldi"

    La parodia del caso Icardisulle note di...

  • Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il Rapid Vienna

    Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il...

  • De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non smetterò di giocare"

    De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non...

  • Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

    Basket, la schiacciata che lascia tutti a...

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

Prev
Next

NEWS