ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Mancini: «Fare ct dell'Italia è sogno
di tutti. Riporto Balotelli in Nazionale»

Mancini con Balotelli ai tempi del Manchester City

ROMA - «Diventare ct della Nazionale non è una cosa così banale. Sono emozionato. Per me è stato abbastanza semplice scegliere, e sono orgoglioso di guidare la Nazionale. Sono felice anche per i miei genitori, che penso possano essere orgogliosi». Lo ha detto Roberto Mancini, nella sua prima conferenza stampa da commissario tecnico della Nazionale, oggi a Firenze, al centro tecnico federale di Coverciano. «Penso che diventare allenatore della Nazionale sia il massimo e per me è motivo di orgoglio», ha aggiunto.

«Voglio essere un ct perbene e riportare l'Italia sul tetto del mondo e d'Europa. Questo era il momento più adatto per questa scelta. Parlerò e chiamerò Balotelli. Ci sono tanti giocatori di qualità». Così il nuovo ct azzurro Roberto Mancini durante la presentazione a Coverciano. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



MotoGp, Marquez ancora campione del mondo
Video

MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Arbitro scoppia in lacrime alla fine della partita

    Arbitro scoppia in lacrime alla fine della...

  • Due gol di Cristiano Ronaldo junior: papà CR7 festeggia sui social

    Due gol di Cristiano Ronaldo junior:...

  • Berlusconi: "Monza sarà squadra giovane e tutta di italiani"

    Berlusconi: "Monza sarà squadra...

  • Berlusconi compra il Monza, Galliani: «Il calcio mi mancava tantissimo»

    Berlusconi compra il Monza, Galliani:...

  • Totti show da Fazio

    Totti show da Fazio

  • Triathlon, Zanardi: «Sono l'ironman disabile più veloce al mondo»

    Triathlon, Zanardi: «Sono...

  • Ancelotti: «Noi anti-Juventus? Ci interessa fare il nostro cammino»

    Ancelotti: «Noi anti-Juventus? Ci...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS