ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Mancini: «Fare ct dell'Italia è sogno
di tutti. Riporto Balotelli in Nazionale»

Mancini con Balotelli ai tempi del Manchester City

ROMA - «Diventare ct della Nazionale non è una cosa così banale. Sono emozionato. Per me è stato abbastanza semplice scegliere, e sono orgoglioso di guidare la Nazionale. Sono felice anche per i miei genitori, che penso possano essere orgogliosi». Lo ha detto Roberto Mancini, nella sua prima conferenza stampa da commissario tecnico della Nazionale, oggi a Firenze, al centro tecnico federale di Coverciano. «Penso che diventare allenatore della Nazionale sia il massimo e per me è motivo di orgoglio», ha aggiunto.

«Voglio essere un ct perbene e riportare l'Italia sul tetto del mondo e d'Europa. Questo era il momento più adatto per questa scelta. Parlerò e chiamerò Balotelli. Ci sono tanti giocatori di qualità». Così il nuovo ct azzurro Roberto Mancini durante la presentazione a Coverciano. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Buffon chiude con la Juventus, abbracci e lacrime allo Stadium
Video

Buffon chiude con la Juventus, abbracci e lacrime allo Stadium

  • Buffon annuncia l'addio alla Juve: "Il mio futuro? Ho ricevuto proposte stimolanti"

    Buffon annuncia l'addio alla Juve:...

  • Nazionale, Mancini: "Riportare l'Italia in alto"

    Nazionale, Mancini: "Riportare...

  • Calcio, Mancini è il nuovo ct azzurro

    Calcio, Mancini è il nuovo ct azzurro

  • Federica Pellegrini, il riscaldamento in piscina la mette a dura prova

    Federica Pellegrini, il riscaldamento in...

  • L'arbitro fa ostruzione e si prende un cartellino giallo

    L'arbitro fa ostruzione e si prende un...

  • L'ira di Sarri dopo Firenze: «Ci siamo persi. Martedì mi arrabbierò»

    L'ira di Sarri dopo Firenze: «Ci...

  • Barcellona campione di Spagna, tifosi in festa

    Barcellona campione di Spagna, tifosi in...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

NEWS