ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Dzeko subito a segno, Roma-Inter 2-1
La Juventus fa tris, sbancata Empoli

La Juve fa tris ad Empoli
Milan, prodigiosa rimonta
Roma-Inter finisce 2-1

ROMA - Chievo e Lazio felici negli anticipi di ieri con due vittorie fuori casa, tanti i motivi di interesse nelle gare di oggi con il Napoli che cade a Bergamo, il Milan che vince contro il Sassuolo dopo essere stato sotto 3-1.

EMPOLI-JUVENTUS  0-3

Troppa Juve per questo Empoli. Al Castellani i toscani resistono un tempo ma poi affondano sotto i colpi di Dybala e Higuain. Vittoria meritata per la squadra di Allegri che può permettersi anche di giocare sottoritmo in alcune gare portando a casa i tre punti grazie alla qualità tecnica superiore. Empoli ben messo in campo ma mai pericooso in avanti, non sono queste comunque la partite che la squadra di Martusciello deve vincere per sperare nella salvezza.

LEGGI LA CRONACA


ATALANTA-NAPOLI 1-0
Alla settima giornata Dio si riposò e lo fa anche il Napoli. Gli azzurri cadono a Bergamo contro un'Atalanta coriacea, ben organizzata e capace di colpire con Petagna nel primo tempo. Hamsik e compagni mantengono uno sterile possesso di palla, che produce poco più di qualche tiro impreciso dalla distanza. Quando concludono in porta, gli uomini di Sarri trovano pronto Berisha. In classifica Napoli fermo a 14 punti (-4 dalla Juve), l'Atalanta sale a 9.
LEGGI LA CRONACA

BOLOGNA-GENOA 0-1

Vittoria meritata del Genoa, che tiene bene il campo per tutta la gara, ferma come può il pericolo Destro e riparte con un'instacabile Laxalt uomo partità quest'oggi. Recupera, crea dribbla e serve la palla della vittoria a Simeone che da pochi metri insacca. Gastaldello colpevole di un'espulsione ingenua mette in difficoltà mister Allegri costretto a dover cambiare a inizio ripresa, togliendo un centrocamposta e inserendo un difensore, la squadra ne risente e non crea più occasioni vere.

LEGGI LA CRONACA 


CAGLIARI-CROTONE  2-1

Finisce qui la bellissima partita fra Cagliari e Crotone. I padroni di casa strappano tre punti importantissimi grazie ai gol di Di Gennaro e Padoin. Il Crotone ci ha provato fino alla fine e ha trovato il gol della speranza con una conclusione fortunosa dai 40 metr di Stoian. Tutto inutile la squadra di Nicola perde ancora e Rastelli guadagna altri punti importantissimi.

LEGGI LA CRONACA 

SAMPDORIA-PALERMO 1-1

Emozioni fino all'ultimo secondo nella sfida del Luigi Ferraris tra Sampdoria e Palermo. Bruno Fernandes all'ultima azione e a pochi istanti dal fischio finale si inventa una perla che salva la Sampdoria e forse anche la panchina di Giampaolo. Risultato, anche se maturato nel finale, nel complesso giusto per quanto creato dalla Sampdoria in tutta la partita. Grande rammarico per il Palermo che ormai stava già gustando la vittoria.

LEGGI LA CRONACA 

MILAN-SASSUOLO 4-3

Succede di tutto a San Siro nella ripresa. Dopo un primo tempo equilibrato e chiuso in parità (Bonaventura, Politano), la ripresa si acecnde dopo pochi minuti. In rapida successione prima il Sassuolo si porta sul 3-1 (Acerbi e Pellegrini), poi un rigore dubbio a Niang riapre il match. Poco dopo Locatelli e Paletta ribaltano il risultato. Emozioni fino alla fine, ma non si vedono altre reti. I rossoneri salgono a 13 punti in classifica.

LEGGI LA CRONACA 

TORINO-FIORENTINA  2-1

Vittoria meritata per il Torino che ha saputo sfruttare al meglio le occasioni create, Belotti in veste di tutto fare si sacrifica anche in fase difensiva per salvaguardare il risultato. Fiorentina che dal canto suo non riesce a concretizzare le poche occasioni concesse, il problema della viola in queste prime uscite rimane l'attacco ancora inconcludente e senza mote varianti, bene Babacar che mette un pò più di pepe in attacco.

LEGGI LA CRONACA 

ROMA-INTER  2-1

Vittoria meritata della Roma sull'Inter. I nerazzurri nella girandola di emozioni non hanno demeritato, ma i giallorossi hanno creato qualche occasioni in più. La squadra di De Boer aveva anche trovato il pareggio con Banega, ma la gioia dura poco. Ci ha pensato Manolas a chiudere i conti. Ora in classifica la Roma sale a 13 punti, Inter sempre ad 11.

LEGGI LA CRONACA

LA CLASSIFICA


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli incredibili scivoloni a PyeongChang 2018
Video

Le cadute alle Olimpiadi invernali: gli incredibili scivoloni a PyeongChang 2018

  • Allegri: "Abbiamo rischiato, ma abbiamo preso i tre punti"

    Allegri: "Abbiamo rischiato, ma abbiamo...

  • Sci, Elena Fanchini si ferma: "Ho un tumore"

    Sci, Elena Fanchini si ferma: "Ho un...

  • Di Francesco: «Domani gioca Schick. Non abbiamo perso contro la Juve per colpa sua»

    Di Francesco: «Domani gioca Schick....

  • Dal Milan alla Cina fino all'Italia fuori dal mondiale: ecco lo sport del 2017

    Dal Milan alla Cina fino all'Italia...

  • Vincenzo Montella è il nuovo allenatore del Siviglia

    Vincenzo Montella è il nuovo...

  • Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso il casco, tragico incidente a Macao

    Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso...

  • Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura: “Ho estrema fiducia”

    Mondiale, verso Svezia-Italia. Ventura:...

Prev
Next

NEWS