ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Tra sei triplettisti e 20 doppiette
in campo anche quattro fratelli

L’eterno Stefano Strenga, 39 anni, subito autore di una tripletta con l'Offside di Pesaro

ANCONA - Sei triplettisti e 20 doppiette realizzate in 112 partite per un totale di 280 gol. Bomber consumati e baby guizzanti a segno al primo colpo e due coppie di fratelli che sono anche cugini subito in campo con il Borgo Mogliano. Sono partiti nell’ultimo fine settimana i 14 campionati che vanno dalla Promozione al girone H di Seconda, in campo altre 228 squadre. In Prima Categoria la prima tripletta la sigla Maicol Ulissi, protagonista nel 4-0 del Trodica contro il Pioraco. In Seconda parte di slancio l’eterno Stefano Strenga, 39 anni finiti il 10 settembre, che completa il suo tris al 93’ nel 4-1 esterno dell’Offside Pesaro sul terreno del Real Gimarra in un Fano-Vis tra quartieri. Il più veloce di tutti è però il senegalese Theophile Dior Senghor, 23 anni, del Santa Maria Truentina, girone H: firma i tre gol già al 37’ nel 4-2 contro il Pagliare. Magie triplicate anche con Gianmarco Lucernoni della Serrana, nel 3-0 rifilato alla SA Castelfidardo nel girone D, Antonio Perrella, ex under in D con il Fabriano Cerreto, e subito scatenato con il promosso San Giuseppe Civitanova nel 3-0 sulla Pennese nel giorone E, e Lorenzo Rocci che realizza tre delle quattro reti della Settempeda sul campo del Visso nel girone F. 

La doppietta più esuberante di tutte l’ha invece segnata Andrea Pirelli, 28 anni finiti il 15 settembre, attaccante dell’Azzurra Colli e in passato a segno anche in C2 con il Giulianova: sue le due reti che hanno steso niente meno che l’HR Maceratese nel girone B di Promozione. Gli altri bis li concedono Pasquini (Osimana), Martiri (Osimo Stazione), Ramadori (Chiesanuova), Pietrella (Montecosaro) e Castellano (Valdichienti) in Promozione, ma anche Silvestri (Piobbico), Bucci (Arcevia), Rossini (Cupramontana), Paniconi (Fermo), Camaioni e De Berardinis (Offida) in Prima, oltre a Baronciani e Rosati (Osteria Nuova), Bediako (Belvedere), Maiorano (Nuova Folgore), Pirani (Ostra), Orianda (Cameratese), Marani (Sarnano) e Matricardi (Cossinea) in Seconda.

Va appunto in gol al debutto in Promozione con il Valdichienti Emanuele Castellano, 29 anni, superbomber di tutta la Prima con i 34 gol siglati la stagione passata, così come con il Fabiani Matelica in Prima Nicolò Severini, 28 anni, matador di tutta la Seconda con 29 reti. È invece un gol under potente quello di Lorenzo Marinozzi, classe ‘99 della Nuova Folgore: sua la rete del 4-3 al 93’ contro il Brugnetto nel girone D proprio nel giorno del suo compleanno. È invece il classe ‘96 Fouad El Harrass a segnare al 94’ il gol del 2-1 della Dinamo Veregra contro il Montegranaro nel girone E, la prima di tante stracittadine.

Postilla dedicata al Borgo Mogliano, matricola maceratese finita nel girone G di Seconda chiara impronta fermana. In campo, sabato contro la Cossinea, c’erano anche i quattro Appignanesi, coppie di fratelli che sono anche cugini: in difesa Riccardo, 27 anni, ex Casette Verdini, e a centrocampo il fratello Paolo, 29, ex Valdichienti, sempre in mediana Daniele, 26, e in attacco il fratello Marco, 30, ex Petritoli. L’esordio è stato sfortunato, con un rovente 3-1 subito, ma il tempo per rifarsi non mancherà di certo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»
Video

Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»

  • La parodia del caso Icardisulle note di "Soldi"

    La parodia del caso Icardisulle note di...

  • Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il Rapid Vienna

    Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il...

  • De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non smetterò di giocare"

    De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non...

  • Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

    Basket, la schiacciata che lascia tutti a...

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

Prev
Next

NEWS