ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Tre invincibili e altre 29 belle cariche
Ecco chi non ha mai perso nel 2018

Stefano Zonghetti, 33 anni, quando giocava con la Vis Pesaro: ora svetta con il Santa Veneranda

ANCONA - Tre invincibili e altre 29 in forma smagliante. Dal Castelfidardo in Serie D fino al Piceno United in Seconda Categoria, sono 32 le squadre di calcio per diletto ancora imbattute nel 2018. Due supersoniche sfrecciano in Prima. Nel girone A i pesaresi di quartiere del Santa Veneranda hanno infilato 6 vittorie dal 7 gennaio ad oggi. Diventano 8 contando anche l’ultimo tratto a dicembre del vecchio anno. Stessa magica sestina nel girone C per il Valdichienti, in realtà alla decima vittoria di fila contando anche gol e gioie di dicembre. In Seconda svetta in solitudine il Fabiani Matelica, capolista in deciso allungo nel girone F: con il rampante 3-2 nel recupero di mercoledì sera a Macerata contro il Rione Pace sono 6 le vittorie consecutive, che diventano 7 contando anche dicembre.

Le altre sono tutte dietro. In Serie D viaggia comunque su ritmi prodigiosi il Castelfidardo con 5 vittorie e 1 pareggio da gennaio a oggi. Nel girone F sono imbattuti anche gli abruzzesi del Francavilla, 3 vittorie e 4 pari, dell’Aquila, 3 vittorie e 3 pari, e dell’Avezzano, 2 vittorie e 4 pari. In Eccellenza solo Biagio Nazzaro, 2 vittorie e 4 pari, e Grottammare, 1 vittoria e 5 pari, non hanno mai perso nel nuovo anno. Nel girone A di Promozione governa il Sassoferrato Genga con 5 vittorie e un pareggio, nel B splende una triade: se la Sangiorgese tiene lo stesso passo della capolista Potenza Picena con 4 vittorie e 2 pari, anche il Montefano mostra il petto con 3 vittorie e 2 pari.
In Prima Categoria sono al momento 9 le insuperabili. Detto del Santa Veneranda, nel girone B corre forte l’Anconitana con 4 vittorie e 2 pari, ma l’Osimo Stazione ha reso di più con 5 vittorie e 1 pari da gennaio ad oggi, come pure il San Biagio sta dicendo la sua con 3 vittorie e 3 pari: sabato ci sarà il derby diventato ormai scontro diretto. Nel C, oltre al Valdichienti, va chiaramente a tutta birra la Civitanovese con 5 vittorie e un pareggio, stesso bottino realizzato nel D dalla Palmense, inseguita comunque da Castignano e Real Virtus Pagliare con 4 vittorie e 2 pari.

Scornano in Seconda le altre 16 di questa allegra brigata di metà febbraio. Nel girone A, con 3 vittorie e 2 pareggio, solo lo Schieti non ha mai perso nel 2018. Nel B la capolista Pesaro, con 2 vittorie e 4 pareggi, si guarda le spalle: incalzano Real Gimarra, con 4 vittorie e 2 pari, ma anche Cuccurano e Isola di Fano con 4 vittorie, 1 pari e una gara da recuperare. Nel C sono imbattute Castelleonese (4 e 2) e Pietralacroce e Pontesasso (2 e 4), nel D solo la Sampaolese: 4 vittorie e 2 pari dopo il recupero vinto mercoledì. Nell’E insiste il Rapagnano (3 e 3), mentre nell’F, oltre al piratesco Fabiani Matelica se la cava bene anche l’Esanatoglia, con 2 vittorie e 4 pari. Nel G sfreccia la Monterubbianese con 5 vittorie e 1 pareggio, mentre l’Atletico Porchia, con 2 vittorie e 3 pareggi, l’unica sconfitta l’ha subita mercoledì a tavolino: il Giudice Sportivo ha sanzionato la sconfitta per 3-0 a entrambe le squadre dopo la gara di sabato scorso in casa del Carassi sospesa nel finale per rissa. Ultimo giro di giostra con il girone H, dove sono imbattute solo Piceno United, con 4 vittorie e 2 pari, e Comunanza, con 3 vittorie e 2 pari.
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»
Video

Juve, Allegri: «Dobbiamo segnare almeno un gol a Madrid, il passaggio del turno dipende da questo»

  • La parodia del caso Icardisulle note di "Soldi"

    La parodia del caso Icardisulle note di...

  • Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il Rapid Vienna

    Inter, Icardi rifiuta la convocazione per il...

  • De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non smetterò di giocare"

    De Rossi: "Se il ginocchio sta bene non...

  • Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

    Basket, la schiacciata che lascia tutti a...

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

Prev
Next

NEWS