ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

La Lube in rimonta e al tie break
alla fine Verona deve arrendersi

la Lube sotto rete

CIVITANOVA  - La Lube Civitanova si è sbarazzata anche della Calzedonia Verona, l'avversaria più forte affrontata nelle ultime settimane, imponendosi all'Eurosuole Forum per 3-2, dopo una maratona pallavolistica durata 2 ore e 30 minuti. I biancorossi di De Giorgi per la prima volta sono apparsi in difficioltà e hanno perso il primo e il terzo set, ma sono sempre riusciti a tirarsi fuori e a volgere la situazione a loro favore. Il coach ha dovuto alternare praticamente tutta la squadra, ricorrendo persino a Kovar, al rientro dopo 8 mesi, ma alla fine i conti sono tornati per la Lube, che ha acquisito ulteriore fiducia con questa settima vittoria consecutiva.
La classifica intanto si fa sempre più corta, adesso in testa c'è Trento con 41 punti, seguito da Perugia a 39, Perugia a 38 e Modena a 37 e sabato pomeriggio a Perugia sarà di scena proprio la Lube, contro una Sir Safety in cui per Bernardi non tira aria fresca, dopo lo 0-3 di Trento
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta
Video

Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

  • MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

    MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • Doping, Magnini: “Evidente ingiustizia”

    Doping, Magnini: “Evidente...

  • Psg, le lacrime di Verratti dopo l'arresto: «Giorni difficili, chiedo scusa a tutti»

    Psg, le lacrime di Verratti dopo...

Prev
Next

NEWS