ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Olimpia Milano in crisii n Eurolega
Kazan vince in scioltezza 100-79

Olimpia Milano

KAZAN - L'Olimpia Milano non ingrana in Eurolega. Imbattuta dall'inizio del campionato in serie A1, oggi pomeriggio l'EA7 ha perso la sfida all'Unics Kazan nel decimo turno di Eurolega: 100-79. Da classifica, la squadra italiana partiva favorita ma già alla vigilia si sapeva che il record dei russi (2-7, ultimi in classifica) non doveva trarre in inganno la squadra di Repesa (4-5) e che Kazan è una squadra imprevedibile, capace di alternare risultati deludenti a vere e proprie imprese, come espugnare il campo del Fenerbahce. Ondivaga perché coach Pashutin ha disposizione giocatori con tanti punti nelle mani ma piuttosto egoisti. La loro principale bocca da fuoco è un americano che in due anni a Milano ha lasciato tanti cuori infranti e uno scudetto in bacheca nel 2014: Keith Langford è il capocannoniere di Eurolega, record a cui aggiunge 4.2 assist e 4.1 rimbalzi a gara e che lo rendono il numero uno nella valutazione in tutta la competizione. E la squadra imprevedibile ha avuto la meglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 1 Dicembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 19:36

Bolt si infortuna nella finale della 4x100
Video

Bolt si infortuna nella finale della 4x100

  • Roma, Defrel: "Di Francesco molto importante per me"

    Roma, Defrel: "Di Francesco molto...

  • Ancora un allarme antincendio all'alba per i giocatori della Juve, ecco la reazione di Dybala su Instagram

    Ancora un allarme antincendio all'alba...

  • La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko in allenamento

    La Roma si allena a Detroit: il gol di Dzeko...

  • Bonucci-Juventus a un passo dall'addio?

    Bonucci-Juventus a un passo dall'addio?

  • L’ITALIA CAMPIONE DEL MONDO 35 ANNI FA

    L’ITALIA CAMPIONE DEL MONDO 35 ANNI FA

  • Napoli, tifosi in delirio per Insigne a Dimaro

    Napoli, tifosi in delirio per Insigne a...

  • Florenzi: "Lasciateci lavorare e daremo il meglio"

    Florenzi: "Lasciateci lavorare e daremo...

Prev
Next

NEWS