ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

L'Anconitana vince e segna tanto
ma gli spettatori diminuiscono

L'Anconitana vince sempre
e segna tanto: gli spettatori
però continuano a diminuire

ANCONA - Strano, normale, inevitabile? Ognuno ha la sua chiave di lettura, il trend però qualche riflessione la merita. L'Anconitana segna di più, vince sempre e ha già la vittoria del campionato in tasca ma gli spettatori calano progressivamente. Vero che fa freddo, vero che lo spettacolo di prima categoria per chi è stato abituato in due stagioni alla serie A e a tante - tantissime - di serie B e serie C (o Lega Pro) è tutt'altro che esaltante, vero che c'è anche la diretta televisiva ma gli spalti del Del Conero sono sempre più vuoti.

Ecco i dati ufficiali delle partite giocate in casa nella stagione 2017-2018 dall'Anconitana partendo dai 508 abbonati. Contro il Borgo Minonna 755 biglietti venduti, aumento fino a 849 nella partita clamorosamente persa in casa contro il Le Torri 849, quindi la flessione a quota 780 contro il Chiaravalle e ancora in discesa contro il Monserra (690 paganti), ribasso ancora più accentutato nelle ultime due partite in casa: contro l'Osimo Stazione 494 biglietti e record negativo domenica scorsa contro il Monsano con 286 paganti, il minimo stagionale. 

E il trend non cambia neppure nelle partite esterne anche se qui i dati sono "forfettari": nella prima partita a Falconara 1200 spettatori circa, 900 a Senigallia contro l'Arcevia,700 spettatori nelle due uscite al Diana di Osimo e enll'ultima - ancora a Senigallia contro il Ponterio 600 sportivi sugli spalti.

Forse è anche sulla base di questo trend che Marconi non guarda solo al risultato e alla classifica ma anche allo spettacolo. Per voi perchè succede tutto questo?


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Buffon chiude con la Juventus, abbracci e lacrime allo Stadium
Video

Buffon chiude con la Juventus, abbracci e lacrime allo Stadium

  • Buffon annuncia l'addio alla Juve: "Il mio futuro? Ho ricevuto proposte stimolanti"

    Buffon annuncia l'addio alla Juve:...

  • Nazionale, Mancini: "Riportare l'Italia in alto"

    Nazionale, Mancini: "Riportare...

  • Calcio, Mancini è il nuovo ct azzurro

    Calcio, Mancini è il nuovo ct azzurro

  • Federica Pellegrini, il riscaldamento in piscina la mette a dura prova

    Federica Pellegrini, il riscaldamento in...

  • L'arbitro fa ostruzione e si prende un cartellino giallo

    L'arbitro fa ostruzione e si prende un...

  • L'ira di Sarri dopo Firenze: «Ci siamo persi. Martedì mi arrabbierò»

    L'ira di Sarri dopo Firenze: «Ci...

  • Barcellona campione di Spagna, tifosi in festa

    Barcellona campione di Spagna, tifosi in...

Prev
Next

NEWS