ACCEDI AL Corriere Adriatico.it


oppure usa i dati del tuo account

Fermana d'anticipo: il primo rinforzo
dalla D ma è cresciuto nel Napoli

Massimo Andreatini, responsabile dell'area tecnica per la Fermana, Walter Guerra e il dg Fabio Massimo Conti

FERMO - È della Fermana il primo acquisto di mercato tra le marchigiane per la prossima stagione di Serie C. Con un comunicato lanciato in rete alle 12.44 di ieri, il clbu canarino si è assicurato le prestazioni di Walter Guerra, esterno mancino campano classe ’92, proveniente dall’Olympia Agnonese.
Cresciuto per 9 anni nel settore giovanile del Napoli (con cui è arrivato fino all’Uunder 19, disputando anche diversi ritiri con la prima squadra), il ventiseienne nato ad Aversa si è poi fatto le ossa per due stagioni nell’allora C1, militando nelle fila dell’Esperia Viareggio (17 presenze in due anni), prima di misurarsi nella stagione 12/13 in Serie D con il Darfo Boario di Mister De Zerbi.

Risolti i problemi con una fastidiosa pubalgia che ne aveva limitato la resa, Guerra ha poi continuato il percorso in Interregionale. Con l'Agnonese ha totalizzato 31 presenze e una rete nel 2016/17, mentre nella scorsa stagione, dopo una positivissima prima parte di campionato al Monticelli (16 gettoni e 3 centri), ha fatto ritorno in granata dove, insieme al fratello Nicola, ha disputato un ottimo finale raggiungendo la salvezza. 
«Non vedo l’ora di tornare a vivere le emozioni della Serie C con la maglia della Fermana. Conoscevo già la piazza per averci giocato da avversario e non ci ho pensato neanche un attimo ad accettare la proposta della società gialloblù – le prime parole di Guerra dopo la firma di un biennale –. I direttori Conti e Andreatini mi hanno subito convinto, sono persone decise e competenti. Sono felice che abbiano deciso di puntare su di me e mi impegnerò al massimo per ripagarne la fiducia. Mi hanno illustrato un progetto serio che mi ha immediatamente entusiasmato. Nella prossima stagione spero di confermare le mie doti e di dare insieme ai compagni un utile contributo alla causa canarina. Spero che la Fermana possa togliersi qualche soddisfazione e rendere orgogliosi società e tifosi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta
Video

Basket, la schiacciata che lascia tutti a bocca aperta

  • Il presunto audio choc di Nainggolan: "Voglio tornare a Roma"

    Il presunto audio choc di Nainggolan:...

  • L'ultimo, commosso, saluto a Radice. Claudio Sala: «Con te addio agli anni migliori»

    L'ultimo, commosso, saluto a Radice....

  • Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal compagno in chemioterapia

    Rugby, Hame Faiva si fa rasare i capelli dal...

  • MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

    MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

  • Michael Schumacher, parla la moglie Corinna: «Combatte, non mollerà»

    Michael Schumacher, parla la moglie Corinna:...

  • Doping, Magnini: “Evidente ingiustizia”

    Doping, Magnini: “Evidente...

  • Psg, le lacrime di Verratti dopo l'arresto: «Giorni difficili, chiedo scusa a tutti»

    Psg, le lacrime di Verratti dopo...

Prev
Next

NEWS